Montecatini: un’’estate da “Febbre da Cavallo”

Di :Cristina Antonelli
Nel 1976 Stefano Vanzina, in arte Steno si apprestava a girare un film che sarebbe diventato l’emblema della commedia italiana: “Febbre da Cavallo”. Come tutti ben sapranno, il film non ebbe un successo immediato al botteghino. Il tempo però diede ragione al grande regista facendo diventare”Febbre da Cavallo” un cult-movie per le nuove generazioni.

I giovani sanno a memoria ogni battuta e le celebri frasi del film sono entrate nel loro modo di parlare. Ventisei anni dopo Enrico e Carlo Vanzina, figli di Steno, hanno scritto il seguito di “Febbre da Cavallo” che si intitolerà “La Mandrakata” per la regia di Carlo Vanzina. Ci sarà Luigi Proietti che come nel 1976 rivestirà i panni di Fioretti Bruno detto Mandrake. Al suo fianco ci saranno Enrico Montesano, nel ruolo di Armando Pellicci detto Er Pomata, Nancy Brilli nel ruolo dell’aspirante attrice e Rodolfo Laganà nel ruolo del romano pacioso. Nel cast figurano anche Emanuela Grimalda,Carlo Buccirosso e Andrea Ascolese. Il 19 e il 20 luglio sono state girate alcune scene del film a Montecatini. La prima giornata di riprese ha visto come scenario l’ippodromo Sesana. Si cominciano a girare le prime scene dell’arrivo all’ippodromo. Le pause sono pochissime si gira a ritmo serrato fino all’una quando c’è la pausa pranzo. C’è chi preferisce mangiare in camper il cestino c’è chi come Proietti e Laganà preferisce sedersi al tavolino del ristorante Tornese e Crevalcore che si affaccia sulla pista del Sesana. Proietti si fa portare spaghetti cacio e pepe al dente, una bistecca, mezzo melone e da bere acqua minerale gassata. Quando la beve dice: “Questa non è acqua gassata ma è gas con l’acqua!”. Finito di mangiare si fuma una sigaretta, firma autografi si scattano foto si ride e si scherza. E’ arrivato il momento di tornare al lavoro. Si girano la scena della premiazione che vede gli attori e la troupe impegnati per più di due ore al centro della pista sotto un sole cocente. Finalmente dopo avere girato la stessa scena per 22 volte arriva il momento di girare la scena della corsa. La giornata di riprese doveva concludersi alle 18 ma purtroppo è servita un ora in più di lavoro Infatti sono le 19 quando Proietti dopo essersi cambiato scende dal camper con un volto segnato dalla stanchezza sale in auto e va via. La mattina seguente si gira alla stazione centrale. Arrivano gli attori tra cui c’è anche Enrico Montesano. Quando fa la sua comparsa Proietti alcune persone gli vanno subito intorno. Beve il suo secondo caffè e si mette seduto a leggere il giornale. Si fa dare una sigaretta da Loretta, la sua tata come lo è Iina Rastas per Varenne, che lo accudisce gli sistema il foulard gli tiene la sua roba. Arriva il momento di girare la scena di quando scendono dal treno per riprenderlo dall’ultimo vagone, che li vede protagonisti di una estenuante corsa con addirittura un salto ostacoli. Quello che mi ha molto colpito è stato vederli un attimo prima ridere e scherzare poi subito pronti per girare concentrati e seri. Proietti finito di girare si siede esausto su una sedia .Nel suo volto si leggevano smorfie di dolore. Mentre Laganà è impegnato a girare, finisce di leggere i giornali e manda qualcuno a compragli un paio di scarpe da ginnastica perché ha una caviglia che gli fa male, si toglie la fasciatura e indossa le scarpe mentre la Brilli si nega ai fotografi. Poi ,prima di girare la scena delle tre carte con Montesano, mi raccontò che lui non legge mai gli articoli che lo riguardano perché scrivono cavolate e poi lui si arrabbia. E’ l’una quando finiscono le riprese. Gli attori dovranno andare a fare le foto che serviranno per le locandine che noi vedremmo nei cinema il 15 novembre giorno previsto per l’uscita del film nelle sale italiane. Non mi resta che auguravi buona visione. Sul set le risate non sono mancate e questo e di buon auspicio quindi che la febbre da cavallo sia con voi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...